Gd Basilicata: fatela finita e fate largo al futuro!

23 Mar 2022 | Gd Basilicata, News

Dalla mozione di sfiducia presentata nei confronti del Presidente, Vito Bardi, il 18 marzo, nulla sembra muoversi nel centrodestra lucano.
In questo periodo storico, caratterizzato dall’inflazione su prodotti primari, il rincaro del carburante e l’aumento vertiginoso dei prezzi di gas e luce, c’è bisogno di trovare soluzioni. Senza parlare del rapporto critico tra giovani e lavoro. Secondo i dati di Eurostat, la Basilicata detiene solamente il 38% di laureati occupati a fronte di una media italiana del 63% ed europea dell’85%.
Ma queste soluzioni, di certo, non possono essere date da un governo regionale che ormai da mesi vive di lotte intestine. Non possiamo permettere di prolungare questa paralisi amministrativa. Le famiglie, le imprese lucane e le nuove generazioni non meritano di essere rappresentati da un governo precario. Durante le scorse elezioni il centrodestra si è presentato e ha vinto affermando che le cose sarebbero cambiate.
La loro occasione l’hanno avuta. Ma adesso il tempo suggerisce di ritornare a fare politica e non svilire, ulteriormente, il ruolo delle istituzioni. È tempo di tracciare delle linee guida nette, di razionalizzare il futuro di questa Regione, mai valorizzata del tutto.
Per riaccogliere le risorse lucane che lasciano la regione per motivi di studio o lavoro, per ridare vigore alla Basilicata, sono necessarie visioni capaci di guidare le scelte nel rispetto dei valori di uguaglianza e sviluppo sostenibile.
Queste caratteristiche, abbracciate dal nuovo corso, appartengono al Partito Democratico e a noi Giovani Democratici che ne siamo parte integrante.
Ma, di certo, questa visione e queste idee non appartengono a chi vede la politica solo come un gioco di potere. Fatela finita e fate largo al FUTURO!