Santarsiero in delegazione Ue visita zone colpite da sisma

Santarsiero in delegazione Ue visita zone colpite da sisma Il consigliere regionale partecipa in rappresentanza della commissione Nat nella veste di relatore del parere “una politica europea per la riqualificazione sismica del patrimonio edilizio ed infrastrutturale”  Il consigliere regionale Vito Santarsiero è uno dei nove membri della delegazione del Comitato europeo delle Regioni (CdR) che, accompagnata Leggi tutto

Vitalizi, Lacorazza replica a Leggieri e Perrino

Vitalizi, Lacorazza replica a Leggieri e Perrino “M5s: persi i buoi, ora sono alla ricerca delle corna” “I consiglieri regionali del Movimento cinque stelle oggi hanno fatto un conferenza stampa per motivare che sono scappati i buoi: si tagliano i vitalizi su proposta, di cui sono stato il primo firmatario insieme agli altri componenti del precedente Ufficio dei Presidenza, e loro si Leggi tutto

Polese al Salone del libro a Torino

Polese al Salone del libro a Torino             Il Consigliere regionale Mario Polese al Salone del libro a Torino “Innumerevoli storie, diversi linguaggi narrativi, straordinari personaggi, poliedrici autori, coraggiosi editori, incontri-confronti, un mare di curiosità, il 30° Salone Internazionale del Libro di Torino è stata una Leggi tutto

Dichiarazioni di Mario Polese su manifestazione "Terzo anno in Consiglio"

Dichiarazioni di Mario Polese su manifestazione             “Un immenso grazie per la presenza calorosa e per l’affetto dimostrato, anche quest'anno, a tutti i cittadini presenti sabato alla manifestazione che è diventata non solo un appuntamento fisso ma anche una vera e propria agorà. La partecipazione e la condivisione continuano ad essere le linee Leggi tutto

Piero Lacorazza: Borse di studio 4.0 Una mia proposta muove i primi passi.

Piero Lacorazza: Borse di studio 4.0 Una mia proposta muove i primi passi.                 A metà Novembre dello scorso anno è stata approvata dal Consiglio Regionale una mia proposta  'Basilicata 2019, lucani 4.0': politiche per cogliere le opportunità e ridurre i rischi rispetto alle evoluzione delle politiche industriali.   Oltre alle diverse Leggi tutto

Roberto Cifarelli: raccolta firme percentuale del 10% già oltrepassata

Roberto Cifarelli: raccolta firme  percentuale del 10% già oltrepassata                              E’ stata già oltrepassata la percentuale del 10% degli iscritti nella raccolta di firme per chiedere la convocazione dei congressi provinciali e regionale del Pd in Basilicata. Infatti, ad oggi la petizione è stata Leggi tutto

Asse metropolitano Avigliano Potenza e ruolo Fal, se ne parla lunedì 22 maggio ad Avigliano

Asse metropolitano Avigliano Potenza e ruolo Fal, se ne parla lunedì 22 maggio ad Avigliano                  Si parlerà di “Asse metropolitano Avigliano Potenza  e ruolo delle FAL” nell’incontro che si terrà lunedì 22 maggio alle ore 18.30 nel Chiostro del Palazzo di Città ad Avigliano. L’iniziativa è promossa dal Centro Studi Politeia di Avigliano, nato con il preciso Leggi tutto

Mario Polese:Terzo anno in Consiglio

Mario Polese:Terzo anno in Consiglio           Sabato 20 maggio, alle ore 18.00 presso l'Auditorium “Centro per la Creatività Cecilia Salvia” di Tito (Potenza), si terrà l'evento "Terzo anno in Consiglio", una forma innovativa di accountability per illustrare le attività messe in campo dal Consigliere regionale Mario Polese (Pd) nell'arco del Leggi tutto

CIFARELLI SOLLECITA I SEGRETARI DI CIRCOLO A PROMUOVERE INIZIATIVE SULLA PETIZIONE PER I CONGRESSI IN BASILICATA

CIFARELLI SOLLECITA I SEGRETARI DI CIRCOLO A PROMUOVERE INIZIATIVE SULLA PETIZIONE PER I CONGRESSI IN BASILICATA                Sta riscuotendo sempre più attenzione ed adesioni la raccolta di firme per la convocazione dei congressi provinciali e regionale del Pd in Basilicata, per implementare la quale Roberto Cifarelli, capogruppo consiliare del Pd alla Regione Basilicata, ha inviato la seguente lettera a tutti i Leggi tutto

Lacorazza Piero_Legge su Affidi e adozioni: Passi in avanti.

Lacorazza Piero_Legge su Affidi e adozioni: Passi in avanti.                  “Con la istituzione del SAAF (Servizio Adozioni e Affidi) si compie un ulteriore passo in avanti che a partire dalla proposta di legge (primo firmatario il Consigliere Gianni Rosa) mi ha visto da Presidente del Consiglio prima e da consigliere poi costruire un metodo Leggi tutto

Vitalizi, Lacorazza replica a Leggieri e Perrino

Scritto da DennyS. Pubblicato in Politica, Primo Piano

 “M5s: persi i buoi, ora sono alla ricerca delle corna”

“I consiglieri regionali del Movimento cinque stelle oggi hanno fatto un conferenza stampa per motivare che sono scappati i buoi: si tagliano i vitalizi su proposta, di cui sono stato il primo firmatario insieme agli altri componenti del precedente Ufficio dei Presidenza, e loro si astengono.Aspettavamo lo streaming, ma ci accontentiamo del servizio del Tgr Basilicata. E si capisce che i consiglieri del M5s sono adesso alle ricerca delle corna, dell’alibi e della scusa per non aver votato la proposta di legge”. E’ quanto dichiara il consigliere regionale del Pd Piero Lacorazza, che replica alle affermazioni dei consiglieri del Movimento cinque stelle. 

“Il consigliere Perrino – aggiunge Lacorazza – dichiara al Tgr Basilicata che i soldi sarebbero destinati alla Fondazione Sinisgalli, poeta di Montemurro, il mio paese. Io sono addirittura orgoglioso di questa assonanza, ma mi sembra un po’ meschino ricondurre la figura di Sinisgalli ad una questione ‘paesana’ , finendo così per mettersi sotto i piedi la cultura anche in vista di Matera 2019, un obiettivo che forse, senza Sinisgalli e tante altre personalità ed artisti lucani, non sarebbe stato possibile raggiungere. Tra l’altro, solo il 10% dei fondi risparmiati con il taglio ai vitalizi andrà alla Fondazione Sinisgalli, dando peraltro seguito alla delibera del Consiglio regionale n. 605 del 19 aprile 2017 che prevedeva una serie di azioni per evitare il rischio di dispersione del patrimonio del poeta”.

Lacorazza precisa inoltre “che il 40% dei risparmi andrà a tutti i Parchi Letterari istituti (Levi ad Aliano, Pierro a Tursi, Morra a Valsinni, Federico II a Melfi) e da istituire (Pagano a Brienza, Scotellaro a Tricarico, Orazio a Venosa) e a tutte le Fondazioni culturali (Nitti a Melfi, Gianturco ad Avigliano, Fortunato a Rionero, D’Errico a Palazzo San Gervasio, Sinisgalli a Montemurro). Questo progetto si chiama ‘Basilicata 2019, Parco Culturale’ ed è stato al centro di iniziative e manifestazioni istituzionali nei mesi scorsi. Il 30% dei risparmi va ad iniziative culturali e di solidarietà tra cui eventi da promuovere in occasione della giornata mondiale per le persone con disabilità. Infine il 20% dei risparmi andrà al bilancio regionale. La legge è chiara e i criteri sono oggetto delle conseguenti decisioni attuative della norma, di competenza dell’Ufficio di Presidenza. Tutti gli atti saranno online”.

“In realtà – commenta ancora Lacorazza – i consiglieri del M5s non sanno come giustificare il loro non voto al taglio ai vitalizi e la buttano in mischia: affermano cose non vere e poi aggiungono che avrebbero voluto tagliare di più. E allora, tanto per rinfrescare la memoria, vediamo cosa non hanno proposto e votato i rappresentanti del M5s (anche perché in alcuni casi non erano in Parlamento e in Consiglio regionale), ma che comunque, indipendentemente da loro, i competenti organismi istituzionali hanno approvato negli ultimi anni: riduzione da 30 a 20 dei consiglieri assegnati alla Basilicata; abolizione del trattamento di fine legislatura; abolizione dei vitalizi dal 2013; taglio dei vitalizi già acquisiti dagli ex consiglieri; riduzione e rimodulazione di indennità e rimborsi; riduzione delle Commissioni e dei componenti dei rispettivi Uffici di Presidenza; riduzione dei costi degli organismi di rappresentanza del Consiglio regionale”.

“E’ stato così avviato un percorso di riduzione dei costi della politica – conclude Lacorazza – che può essere oggetto di ulteriori misure. Per quanto mi riguarda, sono disponibile a confrontarmi con tutti su questo tema, nella convinzione che sia possibile fare ancora molto per far vivere istituzioni efficienti e vicine alla sensibilità e agli interessi dei cittadini”.

Potenza, 24 maggio 2017