E' scomparso Nino De Gregorio, già deputato e consigliere comunale di Potenza. Il ricordo di Antonio Luongo

Il segretario regionale del Pd di Basilicata, Antonio LUONGO ha rilasciato la seguente dichiarazione: “La scomparsa di Nino De Gregorio  è un grave lutto per il movimento democratico e progressista della Basilicata. Entrato da giovane universitario nel PSIUP, quando nella città di Potenza il clima politico risentiva ancora pesantemente di forti Leggi tutto

REPLICA DI LUONGO AL DOCUMENTO DEI RENZIANI LUCANI

Il segretario regionale del Pd di Basilicata, Antonio LUONGO ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Sono abituato a vivere il libero confronto democratico con serietà e responsabilità, rifuggendo dalle facili battute veicolate sui giornali o sui social media. Non mi è difficile comprendere il senso del documento dei “renziani” lucani a ridosso Leggi tutto

Luongo sulla tragedia nel canale di Sicilia e le iniziative di solidarietà della Regione Basilicata

Il segretario regionale del Pd di Basilicata, Antonio LUONGO ha rilasciato la seguente dichiarazione: “All’indomani dell’ennesima, gravissima tragedia  che ha trasformato il nostro Mediterraneo in un mare di morte e disperazione per centinaia di uomini, donne e bambini in fuga dalla miseria e dalla guerra, non possiamo più continuare a esprimere una Leggi tutto

PER LUONGO SPERANZA HA COMPIUTO UN ATTO DI GRANDE LIMPIDEZZA,CHE ESALTA LA COERENZA

Il segretario regionale del Pd di Basilicata, Antonio LUONGO ha rilasciato la seguente dichiarazione: “La decisione di Roberto Speranza di rimettere il mandato di capogruppo dei deputati del Pd è un atto politico di grande limpidezza che esalta la chiarezza e la serietà della sua condotta. In un passaggio cruciale dell’iter parlamentare della nuova Leggi tutto

DICHIARAZIONE DI ANTONELLO MOLINARI SULLE PREANNUNCIATE DIMISSIONI DI ROBERTO SPERANZA

Apprezzo lo sforzo di coerenza compiuto da Roberto Speranza che, rimettendo all’ assemblea che lo ha eletto il suo mandato di presidente del più grande gruppo parlamentare della storia repubblicana, ha anteposto profonde convinzioni politiche al mantenimento di un incarico prestigioso. E’ una decisione che gli fa onore e che dimostra ulteriormente il Leggi tutto

Intervento di Luongo sulle vicende politico-amministrative di Avigliano

“Ad Avigliano, in vista delle imminenti elezioni amministrative, all’interno del locale circolo del Partito Democratico, è in atto un confronto  molto duro, che deve evitare, però, di degenerare in contumelie di bassa lega ed in un uso improprio di strutture e strumenti della comunicazione pubblica.” E’ quanto dichiara, in una nota, il segretario Leggi tutto

Gli auguri di Luongo al nuovo segretario generale della Cgil di Basilicata Angelo Summa

Il segretario regionale del Partito Democratico di Basilicata, ANTONIO LUONGO, si è complimentato ed ha rivolto il più sincero in bocca al lupo al nuovo Segretario Generale della CGIL di Basilicata Angelo Summa. A nome mio e del Partito Democratico di Basilicata- ha detto Luongo- pur nel rigoroso rispetto dell’autonomia dei soggetti che ognuno di noi Leggi tutto

Apprezzamento di Luongo per la nomina di Santarsiero nell'Agenzia per la coesione territoriale

Il segretario regionale del Partito Democratico di Basilicata, ANTONIO LUONGO, ha espresso viva soddisfazione per la designazione di Vito Santarsiero a componente del direttivo della neo Agenzia per la Coesione Territoriale, istituita con la Legge n. 125/2013, in rappresentanza delle Regioni italiane. Si tratta- ha dichiarato Luongo- di un importante Leggi tutto

Nel fine settimana iniziative del Pd a Campomaggiore, Anzi e Garaguso

Nel prossimo fine settimana si svolgeranno diverse iniziative del Partito Democratico in piccoli centri lucani. Venerdì 27 marzo alle ore 18,30 a Campomaggiore, presso la locale sala consiliare, avrà luogo il convegno sul tema "Il Pd nella sua attività di governo nazionale e regionale" a cui interverrà il Presidente del Consiglio Regionale di Basilicata Leggi tutto

Raffaele Dinardo é stato un sapiente uomo di governo: il ricordo di Luongo dell'indimenticato Presidente della Regione Basilicata

Raffaele Dinardo, uomo di scuola per una vita, prestato tardi alla politica, ha in realtà avuto un ruolo fondamentale nella storia politica regionale recente. Se nel corso degli anni 90 la Basilicata ha avuto una vicenda politica peculiare, se da noi il tracollo della Prima Repubblica non ha significato la quarantena della politica democratica, se il Leggi tutto

E’ scomparso Nino De Gregorio, già deputato e consigliere comunale di Potenza. Il ricordo di Antonio Luongo

Scritto da gpetruzzi. Pubblicato in Politica, Primo Piano

Il segretario regionale del Pd di Basilicata, Antonio LUONGO ha rilasciato la seguente dichiarazione:

“La scomparsa di Nino De Gregorio  è un grave lutto per il movimento democratico e progressista della Basilicata.

Entrato da giovane universitario nel PSIUP, quando nella città di Potenza il clima politico risentiva ancora pesantemente di forti elementi di chiusura e

di discriminazione, ne divenne presto un militante e un dirigente a tempo pieno.

Nino si misurò, senza risparmiarsi, nella costruzione del Psiup in Basilicata con l’entusiasmo, la coerenza, la capacità dialettica che compagni e avversari

impararono a riconoscergli nel  corso degli anni.

La sua battaglia politica fu sempre sostenuta da una grande tensione e coerenza politica; la stessa tensione e coerenza con cui nel 1972  visse la fase dell’esaurimento dell’esperienza psiuppina e della confluenza nel PCI come il naturale approdo di una milizia ispirata sempre alla difesa della causa dei più deboli.

Nino fu uomo di partito (PSIUP, PCI, PDS, DS) e delle istituzioni (Consigliere comunale, Amministratore, Deputato) e nelle diverse esperienze fu  costantemente

accompagnato da un saldo orientamento politico, sinceramente unitario, da un modo di argomentare chiaro e appassionato ,da un concreto senso della

misura, da una capacità di ascoltare e di rapportarsi agli altri con intelligenza e cordialità, da un profondo senso della disciplina che lo portò ad accettare senza

rumore anche situazioni difficili, che  furono causa di aspetti contraddittori presenti nelle vicende umane.

 

Anche in un mondo politico profondamente diverso, come quello di oggi, l’impegno di Nino va ricordato e onorato.”