Raffaele Dinardo é stato un sapiente uomo di governo: il ricordo di Luongo dell'indimenticato Presidente della Regione Basilicata

Raffaele Dinardo, uomo di scuola per una vita, prestato tardi alla politica, ha in realtà avuto un ruolo fondamentale nella storia politica regionale recente. Se nel corso degli anni 90 la Basilicata ha avuto una vicenda politica peculiare, se da noi il tracollo della Prima Repubblica non ha significato la quarantena della politica democratica, se il Leggi tutto

Il segretario provinciale del Pd Molinari propone d'intitolare una piazza ad Emilio Colombo a Potenza

Ho appreso dalla stampa dell’iniziativa del Consiglio Comunale di Potenza, di intitolare una via della città a Faustino Somma. Un gesto importante, tanto da sollecitarmi una riflessione che ho ritenuto di condividere pur da tempo osservando, quasi fosse una pratica religiosa, un severo silenzio mediatico. Invero l’anagrafe non mi ha consentito di Leggi tutto

Giovedì 5 marzo si riunirà l'assemblea regionale del Pd per eleggere gli organismi dirigenti

Il Presidente della Commissione Regionale per il Congresso, Giuseppe Laguardia, ha provveduto a convocare l’Assemblea Regionale del Pd di Basilicata per giovedì 5 marzo 2015 presso l’Hotel Vittoria di Potenza, con i seguenti punti all’ ordine del giorno: approvazione bilancio 2013; elezione Tesoriere Regionale; elezione Presidente Assemblea Leggi tutto

Luongo soddisfatto per il voto della Camera dei Deputati salva Basilicata

Il  segretario regionale del Pd di Basilicata, ANTONIO LUONGO, ha espresso viva soddisfazioneche, nell’esame del Disegno di Legge Boschi “Riforme Costituzionali”, ha respinto gli emendamenti tesi all’istituzione delle macro Regioni ed alla conseguente soppressione di regioni, come la Basilicata, con meno di un milione di abitanti. Un ruolo Leggi tutto

I democratici lucani in lutto per la scomparsa di Sandrino Berardone, Sindaco di Castronuovo Sant'Andrea

E', purtroppo, deceduto questa mattina Sandrino Berardone, Sindaco di Castronuovo Sant'Andrea e Presidente della Comunità del Parco Nazionale del Pollino. Da sempre militante della sinistra, dal 1994 al 2002 ha svolto la funzione di Sindaco di San Costantino Albanese e dal 2004 al 2009 quella di consigliere provinciale di Potenza. Nato il 25-12-1959 a Leggi tutto

BUON 2015 DAL PD DI BASILICATA. MARTEDI 30 DICEMBRE(ore 12) IL TRADIZIONALE BRINDISI INAUGURALE PRESSO LA SEDE IN PIAZZA GIANTURCO A POTENZA

Martedì 30 dicembre, alle ore 12,00, presso la sede regionale del Pd di Basilicata in Piazza Gianturco n. 4 a Potenza avrà luogo la tradizionale cerimonia dello scambio d'auguri per il nuovo anno. Al brindisi inaugurale per un sereno e felice 2015 prenderanno parte il segretario regionale ANTONIO LUONGO ed i principali dirigenti politici ed istituzionali del Leggi tutto

Apprezzamento di Luongo per la proposta di Statuto Regionale

Il segretario regionale del partito Democratico di Basilicata, ANTONIO LUONGO, ha rilasciato la seguente dichiarazione: “L’approvazione e la pubblicazione da parte della Prima Commissione Consiliare Permanente “Affari Istituzionali” della Regione Basilicata della proposta di legge del nuovo Statuto Regionale rappresenta un tassello importante per Leggi tutto

LUONGO SODDISFATTO PER L'ASSOLUZIONE DI BUBBICO

Il segretario regionale del partito Democratico di Basilicata, ANTONIO LUONGO, ha rilasciato la seguente dichiarazione: “La positiva conclusione di una vicenda giudiziaria a carico di Filippo Bubbico, risalente ad un atto amministrativo assunto in qualità di Presidente del Consiglio Regionale pro tempore,  va salutata dal Pd lucano con soddisfazione per Leggi tutto

Dichiarazione di Luongo sulla vicenda giudiziaria del sen. Margiotta

Il segretario regionale del partito Democratico di Basilicata, ANTONIO LUONGO, ha rilasciato la seguente dichiarazione: “La prontezza con cui il sen. Salvatore Margiotta, a fronte di una sentenza della Corte di Appello del Tribunale Potenza che ribalta due precedenti pronunce, ha inteso mettere il nostro Partito al riparo da ogni speculazione a suo danno, Leggi tutto

L'assemblea regionale del Pd si riunirà il 23 novembre per discutere del Decreto "Sblocca Italia" ed eleggere gli organismi dirigenti

Il Presidente della Commissione Regionale per il Congresso, GIuseppe LAGUARDIA, ha diramato la lettera di convocazione dell'Assemblea Regionale del Partito Democratico di Basilicata, che si riunirà Domenica 23 Novembre, alle ore 9.30, presso l’Hotel Vittoria di Potenza, con i seguenti punti all’ Ordine del Giorno: comunicazione della Leggi tutto

Raffaele Dinardo é stato un sapiente uomo di governo: il ricordo di Luongo dell’indimenticato Presidente della Regione Basilicata

Scritto da gpetruzzi. Pubblicato in Politica, Primo Piano

Raffaele Dinardo, uomo di scuola per una vita, prestato tardi alla politica, ha in realtà avuto un ruolo fondamentale nella storia politica regionale recente. Se nel corso degli anni 90 la Basilicata ha avuto una vicenda politica peculiare, se da noi il tracollo della Prima Repubblica non ha significato la quarantena della politica democratica, se il centrosinistra lucano ha resistito alle ondate del berlusconismo e dell’antipolitica piantando radici profonde nel tessuto culturale e sociale della regione, lo si deve all’intelligenza di gruppi dirigenti che seppero resistere alle suggestioni del settarismo giustizialista, ma anche alla limpida generosità di personalità come la sua che quel messaggio di dialogo cooperativo e di concorde impegno rinnovatore tra le grandi tradizioni democratiche seppero tradurlo in sentimento popolare diffuso.

Ad una politica ancora scossa dalla crisi del sistema e assediata dalla demagogia dei populismi il Presidente Dinardo restituì una capacità di ascolto e di parola, di interlocuzione con gli ambienti più lontani dal Palazzo, introducendo una semplicità e sincerità di linguaggio ed una lealtà di comportamenti assolutamente inediti.

Per quanto esterno alle dinamiche del mondo della politica, Raffaele Dinardo si rivelò un sapiente uomo di governo, soprattutto un autorevole capitano di una squadra che si guadagnò reputazione e prestigio sia in Basilicata che fuori regione. E’ un fatto che, unica regione nel Mezzogiorno, il centrosinistra lucano seppe non solo difendere la credibilità della politica ed avviare un largo rinnovamento delle classi dirigenti, ma anche promuovere e indirizzare una fase di forte crescita economica culminata con la sua fuoriuscita dalla cosiddetta area dell’Obiettivo 1.

E’ proprio nella seconda metà degli anni 90 che il PIL regionale si impenna ad un ritmo comparabile con quello del Nord-Est d’Italia. Sono gli anni dell’exploit industriale (Fiat, Ferrero, mobile imbottito, ecc.), ma anche delle grandi partite delle risorse naturali (accordi sul petrolio e sull’acqua) su cui sono stati costruiti i programmi regionali di sviluppo dei decenni successivi.

Le sue grandi qualità umane spiegano ampiamente i sentimenti di stima che i lucani di ogni orientamento gli hanno sempre manifestato. Ma, proprio oggi che Raffaele ci viene improvvisamente a mancare, la politica regionale deve tributargli il riconoscimento e la riconoscenza che sono dovuti alle personalità che hanno segnato le svolte decisive, che hanno fatto la storia, sia pure con lo stile bonario e antiretorico che ce lo ha fatto amare.

 

 

ANTONIO LUONGO

Segretario regionale PD Basilicata