“Si è chiusa una lunga fase elettorale e contestualmente si chiude un ciclo politico”. Così il segretario regionale del Partito democratico della Basilicata, Mario Polese che aggiunge: “A Potenza è stata purtroppo persa, per una manciata di voti, un'occasione per frenare l'avanzata della Lega e del centrodestra, ma va dato atto a Valerio Tramutoli di aver ottenuto un risultato importante che, al netto della comprensibile amarezza, va valorizzato nel suo insieme”. “A Guarente il mio sportivo augurio di buon lavoro nella complessità di una citta esattamente spaccata a metà”, sottolinea Polese che conclude: “Di questo e di altro parlerò domani 11 giugno, nella conferenza stampa, che svolgerò dalle 11 nella sede cittadina del Pd di Potenza a via del Popolo 47”.

Oggi conferenza stampa di Mario Polese, Maura Locantore e Claudio Scarnato

E’ convocata oggi, mercoledì 31 ottobre, alle ore 15.00, presso la sede del Partito democratico della Basilicata in p.zza E. Gianturco a Potenza, la conferenza stampa congiunta del segretario regionale Mario Polese con i segretari provinciali del Pd, Maura Locantore e Claudio Scarnato sul tema dei Dipartimenti politici e organizzazione territoriale.

Gli organi di stampa sono invitati a partecipare.

 

In virtù di sopraggiunti impegni nazionali che avranno luogo nella giornata di domani legati allo svolgimento dell’Assemblea di sabato a Roma che si esprimerà sul Congresso nazionale e che vedrà la partecipazione anche di componenti dell’assemblea regionale e con l’ulteriore necessità di svolgere riunioni preparatorie all’importante riunione del Consiglio regionale di sabato a Potenza, l’Assemblea regionale convocata per domani alle 15 e 30 è stata rinviata a data da definirsi nelle prossime ore.

 

"Nota dei consiglieri regionali Antonio Bochicchio, Luca Braia, Carmine Miranda Castelgrande, Roberto Cifarelli, Paolo Galante, Vito Giuzio, Franco Mollica, Aurelio Pace, Francesco Pietrantuono, Mario Polese, Vincenzo Robortella, Giuseppe Soranno, Achille Spada in risposta al candidato del m5s alla presidenza della Regione Antonio Mattia"

Se non fosse che parla il candidato alla presidenza della Regione Basilicata ci sarebbe quasi da aver tenerezza di Antonio Mattia. Dispiace leggere tanto qualunquismo e tanta superficialità tutta insieme in poche frase da parte di chi si candida a governare la Basilicata. Mattia passa dagli slogan al giustizialismo più becero chiedendo al governatore Marcello Pittella di dimettersi e adducendo valutazioni tutte di carattere elettoralistico.

Pagina 1 di 2