Il museo a casa tua

In questi giorni difficili in cui siamo obbligati a stare in casa, possiamo riscoprire un altro modo di viaggiare. Grazie ad arte e cultura. Non solo i più grandi musei del mondo, ma anche tanti siti italiani costretti alla chiusura offrono la possibilità di scoprirli a distanza attraverso le loro opere meravigliose.

Dal Colosseo al Metropolitam Museum di New York, possiamo concederci una passeggiata virtuale, o guardare un video con cui immergerci nel passato e nella storia.

Un modo per distrarci, per noi e per le nostre famiglie, ma anche per far tesoro della conoscenza, antidoto prezioso in questo momento complicato.

Abbiamo raccolto per voi un po’ di informazioni su visite virtuali e iniziative a distanza. Basta cliccare sul nome del Museo o del sito in elenco per accedervi.

Buon viaggio.

Def, Delrio: “Faremo ogni cosa per le modifiche, rischiamo le sabbie mobili”

«La nostra opposizione sarà durissima». Graziano Delrio ripete due volte quell’ultima parola. La seconda volta quasi sillabandola.

«Durissima perché questa manovra rischia di spingere l’Italia nel baratro. Durissima perché le scelte di Lega e M5s porteranno un disastro sui conti».

Il presidente dei deputati del Pd si prepara alla battaglia parlamentare.

«La manovra deve cambiare. E noi faremo ogni cosa possibile per centrare questo obiettivo. Per strappare il Paese dalle sabbie mobili dove lo sta spingendo questo governo».

Zingaretti: “Al lavoro per dare all’Italia un futuro migliore del presente, da costruire con passione”

“Noi vogliamo dare all’Italia un futuro migliore del presente. Per far ripartire la crescita e creare lavoro di qualità puntiamo su tre azioni concrete:
lotta alla burocrazia; un grande piano di investimenti su green economy, impresa 4.0 e digitalizzazione delle imprese; investimenti nella scuola, nella formazione e nella ricerca”
Intervista a Nicola Zingaretti di Maria Elena Capitanio – Panorama

Decreto Salvini, Fiano: propaganda e superficialità, si rischia l’effetto boomerang

“Il decreto approvato dal Consiglio dei Ministri, che mette insieme per scelta politica di Salvini il tema della sicurezza e quello dell’immigrazione, è l’emblema di una sintesi culturale che noi non potremo mai accettare. Sappiamo bene, quanto la sicurezza sia un tema reale, particolarmente per chi essendo più debole è più esposto a rischi, ma sappiamo anche distinguere la propaganda dalle soluzioni.

Renzi: “Competenza contro cialtronaggine, serietà contro bugie, politica contro populismo. Anche questo è #Leopolda9”

Il Governo vuole distruggere l’economia italiana. Dobbiamo fermarli ripartendo dai comitati civici ‘Ritorno al futuro’
“Non ho più parole per dire quanto la #Leopolda9 mi abbia commosso, colpito, convinto. Grazie a chi c’era, di persona e in streaming. Grazie a chi ci crede, oggi più di ieri. Abbiamo un Governo che vuole distruggere l’economia italiana e i valori europei. Dobbiamo fermarli a partire dai comitati civici ‘Ritorno al futuro‘.

Inizia una strada nuova, facciamola insieme. Grazie alle migliaia di persone che condividono questo progetto”.

Pittella: “Sciogliere il Pd? Macché: serve una grande lista da Macron a Tsipras”

Intervista a Gianni Pittella di Carlo Fusi Il Dubbio

Sciogliere il Pd. Anzi, no: rifondarlo. Fare un congresso subito: macché, dopo le elezioni europee. Trovare un candidato alternativo a Nicola Zingaretti: però a cena a casa di Carlo Calenda, assieme a Renzi, Gentiloni e Minniti. E il segretario Martina? Non c’è spazio, magari nel dopocena… Il Pd prova a scrivere il suo futuro ma è come se non sapesse più leggere la realtà e si consegnasse al metodo Braille. Gianni Pittella, a lungo capogruppo del Pse nel Parlamento europeo e ora senatore, una sua ricetta per risollevarsi ce l’ha. Questa: una grande lista con sopra scritto Pse che si presenti alle Europee e che unisca da Macron a Tsipras.

Pagina 1 di 24