Carnevali e De Filippo: alla Camera contro guerra ai Vaccini

Stampa

Sul tema dei vaccini e sulla salute dei bambini avete fatto una campagna demagogica. E anche oggi, dopo aver ascoltato le parole della ministra della Salute Grillo, possiamo affermare che non stiamo uscendo da questa demagogia: perche' non puo' certamente essere un'autocertificazione dei genitori a sostituire la documentazione prevista per legge e che almeno deve essere fornita da medici di base o da una Asl.

Con superstizione ed ignoranza state proseguendo una guerra fra scienza e politica. Non fatevi dettare la linea dai Nobel improvvisati di Pontida. Prendete le distanze da Salvini, il vero premier, che ha affermato che i vaccini fanno male ai bambini. E' cosi' che si mina la credibilita' delle Istituzioni. Fate finalmente una scelta senza se e senza ma. Lo dobbiamo a tutti quei bambini che non possono proteggersi da soli". Cosi' Elena Carnevali, della Presidenza del Gruppo Pd alla Camera, e Vito De Filippo, capogruppo Dem in commissione Affari sociali, durante il question time con la ministra della Salute, Giulia Grillo, in merito ai vaccini.