Margiotta su Foa: voto vigilanza sia rispettato

BAS "La nomina di Foa non ha ottenuto il parere vincolante dei due terzi della commissione di Vigilanza Rai. Per questo, ci aspettiamo che rassegni immediatamente le sue dimissioni. Si tratta di una vittoria del Parlamento contro l'arroganza del Governo che pretendeva di imporre un nome impresentabile che non avrebbe assicurato e garantito il pluralismo dell'informazione pubblica".

Braia: Approvato Calendario Venatorio Regionale 2018/19

Approvato anche il “Progetto di indagine sulla biologia riproduttiva della lepre europea attraverso analisi di campioni biologici degli esemplari abbattuti nel corso della stagione venatoria”


AGR La Giunta Regionale ha approvato, su proposta dell’assessore Luca Braia, il calendario venatorio regionale per la stagione 2018/2019, il tesserino venatorio e il “Progetto di indagine sulla biologia riproduttiva della lepre europea attraverso analisi di campioni biologici degli esemplari abbattuti nel corso della stagione venatoria” finalizzato alla pianificazione di un prelievo sostenibile della specie in Basilicata.
La stagione venatoria ha inizio il 1 ottobre 2018 e termina il 30 gennaio 2019. Lo rende noto il Dipartimento Politiche agricole e forestali.

Braia: forestazione, 50,3 Meuro al Consorzio di Bonifica

Approvato progetto esecutivo. Avviato iter trasferimento dei primi 24 milioni euro in anticipazione


AGR “La Giunta regionale ha approvato il Piano operativo annuale 2018 e il progetto esecutivo relativo agli interventi di forestazione delegata al Consorzio di Bonifica, con Dgr 704 del 27/07/2018, in linea con la riforma annunciata e operativa dal primo giugno scorso.”
Lo rende noto l’assessore alle Politiche agricole e forestali, Luca Braia.

Cifarelli: Fare di Melfi fiore all'occhiello Fca in Europa

L’assessore regionale esprime dispiacere per le condizioni di salute di Sergio Marchionne e ricorda l’importanza dell’accordo sottoscritto con il manager per la creazione di un Centro di eccellenza per la ricerca sui sistemi di produzione nello stabilimento lucano

AGR“Nell’esprimere profondo dispiacere per le condizioni di salute di Sergio Marchionne, manager visionario che, in una stagione particolarmente difficile per il settore automobilistico, ha saputo traghettare il gruppo torinese verso nuovi orizzonti, l’auspicio della classe politica e del sistema produttivo della Basilicata è che il nuovo Amministratore delegato di Fiat Chrysler, Mike Manley, sappia riconoscere e valorizzare il ruolo strategico dello stabilimento di Melfi attraverso investimenti orientati all’innovazione dei prodotti e dei processi, salvaguardando i livelli occupazionali".

Reddito minimo inserimento: 570 lavoratori tirano sospiro sollievo

Cifarelli: “Si concretizza il percorso intrapreso dalla Regione Basilicata e condiviso con le parti sociali che vede inserite nel Consorzio di bonifica tante persone licenziate e fuori dalla platea della mobilità in deroga”

AGR Per 570 persone, grazie al Reddito minimo di inserimento, oggi è iniziata una nuova esperienza professionale da operatori idraulico-forestali. Si tratta dei lavoratori – licenziati in passato e oramai fuori da qualunque forma di sostegno al reddito – inseriti nel progetto approvato dal dipartimento Politiche di Sviluppo, Lavoro, Formazione e Ricerca della Regione Basilicata che vede come soggetto attuatore il Consorzio di bonifica.

Braia: fragole, Basilicata in prima linea per sollecito Ministero

“Presenteremo, inoltre, richiesta di approvare un Odg sul tema nella prossima Commissione Politiche Agricole prevista per il 24 luglio, da far veicolare ai Ministeri Ambiente e Salute per sottolineare la necessità di autorizzare il principio attivo utile a mantenere sostenibili e competitive sul mercato le fragole italiane”.

AGR “Sostegno assoluto al comparto fragola e ai suoi operatori. Consegneremo, per i tramite del Presidente pro-tempore della Giunta regionale Favia Franconi che martedì incontrerà il Ministro per la salute, una nota della Regione Basilicata. Presenteremo, inoltre, richiesta di approvare un Odg sul tema nella prossima Commissione Politiche Agricole prevista per il 24 luglio, da far veicolare ai Ministeri Ambiente e Salute per sottolineare la necessità di autorizzare il principio attivo utile a mantenere sostenibili e competitive sul mercato le fragole italiane.” Lo comunica l’assessore alle Politiche agricole e forestali, Luca Braia.