Domenica ore 16, conferenza stampa candidati alle Europee

Il Partito democratico della Basilicata ha organizzato per domenica 19 maggio alle ore 16,00 nella sede regionale del partito in piazza Gianturco a Potenza una conferenza stampa con i canditi alle prossime elezioni europee del 26 maggio prossimo. La conferenza precederà la grande manifestazione pubblica previsto per le ore 17,30, nel Cineteatro Principe di Piemonte di Potenza.

Domenica al Principe di Piemonte di Potenza iniziativa per le prossime elezioni Europee

Il Partito democratico della Basilicata ha organizzato per domenica 19 maggio alle ore 17,30, nel Cineteatro Principe di Piemonte di Potenza, una grande manifestazione in vista delle prossime elezioni Europee del 26 maggio. L’incontro sarà introdotto dal segretario regionale del Pd della Basilicata, Mario Polese. Interverrà quindi la candidata sindaco del centrosinistra per le elezioni comunali di Potenza che si svolgeranno sempre il 26 maggio prossimo, Bianca Andretta. A seguire relazioneranno sull’importanza di una Europa forte e democratica, il deputato Vito De Filippo e i due senatori Salvatore Margiotta e Gianni Pittella. Spazio poi agli eurocandidati della lista del Pd nella circoscrizione Sud, Giosi Ferrandino e Pina Picierno. Conclude il capolista Franco Roberti. La cittadinanza è invitata.

Centrosinistra unito su Bianca Andretta

Le forze del centrosinistra della città di Potenza, a seguito degli incontri del tavolo politico che si sono svolti nei giorni scorsi, ha ritrovato sintonia sulla base della volontà comune di proporre per le prossime elezioni amministrative nella città capoluogo del 26 maggio 2019 una coalizione unita e altamente competitiva in grado di vincere e stoppare le velleità dei populismi e dei sovranismi.

Pd: Lunedì 15 Assemblea Provinciale di Potenza

Lunedì 15 aprile alle 16 e 30 in prima convocazione e alle 17 e 30 in seconda convocazione si svolgerà la riunione dell’Assemblea provinciale del Partito democratico presso l’Istituto principe di Piemonte di Potenza. Quattro i punti all’Ordine del giorno: chiusura tesseramento 2018; nomina responsabile organizzativo; analisi del voto delle elezioni regionali dello scorso 24 marzo; varie ed eventuali.