Braia: infondatezza nostra o macro sviste della Giunta Bardi?

“Noi facciamo il nostro lavoro voi pensate a fare bene il vostro, perchè la Basilicata attende risposte e non solo incarichi al limite della decenza.  I pochi temi ad oggi messi in campo dalla nuova  maggioranza, appaiono affrontati con totale inadeguatezza. Su alcuni, come la vicenda della nomina del Direttore dell’Ufficio stampa della giunta, si sfiora il paradosso.

Braia (AB): sinergie pubblico/privato per creare sviluppo, innovazione, lavoro

“Capitalizzare gli investimenti fatti nella digitalizzazione in Basilicata (fibra, banda ultra larga, sperimentazione 5G) creando sinergia con i settori di specializzazione tipici della nostra regione quali OT, agricoltura di precisione e 4.0, tracciabilità ma anche dissesto idrogeologico, cultura del restauro, IT, trasformazione agro-industriale, cybersecurity. Mettere al centro di un nuovo possibile futuro spazi aperti a studenti e alle collaborazioni con le imprese, per potenziare le competenze specialistiche e facilitare l’ingresso nel mondo del lavoro. Occorre, al più presto, istituire un tavolo regionale che metta insieme i mondi dell’Università lucana, dell’innovazione e della ricerca per sostenere lo sviluppo delle aziende locali.”

I Medici ospedalieri regionali meritano piu' tutela e rispetto

I medici ospedalieri stanno attraversando un periodo critico in Italia. Unici dirigenti pubblici ad avere un contratto bloccato da oltre 11 anni, con turni di reperibilità notturna pagati meno di 2 euro all'ora e turni massacranti. Situazione già non semplice aggravata dal Governo Gialloverde con le norme di quota 100, che sta determinando uno svuotamento delle strutture ospedaliere, con gravi carenze di personale.