Pd: Lunedì 15 Assemblea Provinciale di Potenza

Lunedì 15 aprile alle 16 e 30 in prima convocazione e alle 17 e 30 in seconda convocazione si svolgerà la riunione dell’Assemblea provinciale del Partito democratico presso l’Istituto principe di Piemonte di Potenza. Quattro i punti all’Ordine del giorno: chiusura tesseramento 2018; nomina responsabile organizzativo; analisi del voto delle elezioni regionali dello scorso 24 marzo; varie ed eventuali.

Robortella su dimissioni Pittella: “Un onore aver lavorato al suo fianco”

Sono stato testimone del lavoro di Marcello Pittella, uomo che crede nella bellezza della politica e nel valore delle istituzioni. É stato per me un onore essere consigliere della sua maggioranza di governo e lavorare al suo fianco in questi anni.
Tante sono state le azioni importanti che sarebbe lungo elencare, dalle agevolazioni alle imprese alle leggi a favore dell’artigianato, tutte animate da una forza di idee e di animo. Pittella ci ha mostrato il coraggio, anche quello di chiudere il Centro Olio di Viggiano, senza se e senza ma. A lui va tutto il mio grazie, che è anzitutto umano e personale.

Inchiesta sanità, Robortella: vicinanza al presidente Pittella

Per il consigliere regionale del Partito democratico l’auspicio è che si arrivi quanto prima a chiarire una vicenda giudiziaria che non è assolutamente chiara e limpida per il bene della nostra Regione

“Un dato è diventato ormai certo, la vicenda giudiziaria che sta coinvolgendo il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella, non è assolutamente chiara e limpida come certe opposizioni politiche vogliono sostenere”. Lo dichiara il consigliere regionale del Partito democratico riguardo la decisione del Riesame di confermare le misure cautelari a carico di Pittella.

Gruppo Pd Regione Basilicata su decisione riesame: provvedimento che ha dell’assurdo

“La decisione del Riesame di confermare le misure cautelari nei confronti del presidente Marcello Pittella ci lascia profondamente allibiti”. Questo il commento del Gruppo del Partito democratico della Regione Basilicata. “Si tratta di un provvedimento che ha dell’assurdo. Non si tratta di una sentenza, perché noi del Pd siamo abituati da sempre e per cultura a rispettarle.

Pagina 1 di 18