“Presenteremo, inoltre, richiesta di approvare un Odg sul tema nella prossima Commissione Politiche Agricole prevista per il 24 luglio, da far veicolare ai Ministeri Ambiente e Salute per sottolineare la necessità di autorizzare il principio attivo utile a mantenere sostenibili e competitive sul mercato le fragole italiane”.

AGR “Sostegno assoluto al comparto fragola e ai suoi operatori. Consegneremo, per i tramite del Presidente pro-tempore della Giunta regionale Favia Franconi che martedì incontrerà il Ministro per la salute, una nota della Regione Basilicata. Presenteremo, inoltre, richiesta di approvare un Odg sul tema nella prossima Commissione Politiche Agricole prevista per il 24 luglio, da far veicolare ai Ministeri Ambiente e Salute per sottolineare la necessità di autorizzare il principio attivo utile a mantenere sostenibili e competitive sul mercato le fragole italiane.” Lo comunica l’assessore alle Politiche agricole e forestali, Luca Braia.

Pubblicata oggi sul Bur la graduatoria del Bando Misura 4.3.1 “Sostegno per investimenti in infrastrutture necessarie all’accesso dei terreni agricoli e forestali” del Psr Basilicata 2014-2020.

AGR “Accessibilità alle aree rurali, 25 milioni di euro dal Psr per finanziare tutti i progetti ritenuti ammissibili, in 125 comuni lucani. Riparte l’economia nei territori e nelle aree interne attraverso le opere utili per l'agricoltura che danno respiro al comparto edile e all'occupazione in generale.”
Lo comunica l’assessore alle Politiche agricole e forestali, Luca Braia.


“Le affermazioni del ministro Di Maio rilasciate a Matera in merito alla sanità lucana dimostrano, per l’ennesima volta, che il governo della propaganda continua a prediligere il fare campagna elettorale, riversando tutte le proprie energie nella polemica politica anche ora che, al contrario, dovrebbe iniziare a dimostrare che quanto promesso nei mesi scorsi può essere realizzato, almeno in minima parte”.

Siamo qui, in una giornata che si è aperta tra lo sgomento e la preoccupazione, con la schiena dritta forti della responsabilità che ci ha sempre contraddistinti. Per questo abbiamo deciso di rinviare il dibattito politico dell’Assemblea provinciale di Potenza senza però bloccare gli adempimenti necessari alla piena funzionalità del partito.
Il Partito democratico è un partito assolutamente garantista da tempi non sospetti. Il Pd di Basilicata, per questo, con il massimo rispetto e fiducia dell’attività giudiziaria e ribadendo l’assoluta fiducia nel lavoro della Magistratura, si stringe intorno al presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella, con la certezza che saprà dimostrare nelle sedi opportune la propria estraneità ai fatti contestati.


P 20180706 160749 VHDR Auto
P 20180706 162133 VHDR Auto
P 20180706 162620 VHDR Auto
P 20180706 162632 VHDR Auto
P 20180706 162700 VHDR Auto
P 20180706 162703 VHDR Auto
P 20180706 163104 VHDR Auto
P 20180706 163142 VHDR Auto
P 20180706 163157 VHDR Auto

Il divario tra Nord e Sud si colma attraverso politiche strategiche capaci di qualificare il Mezzogiorno, con risorse non solo regionali ma anche europee e nazionali da impiegare per realizzare una visione, altrimenti restiamo nell'alveo degli slogan

AGR "La Regione continuerà a muoversi perché la città sia pronta. Riaffermo quanto detto a distanza di anni. Abbiamo chiesto di accelerare i percorsi e di procedere spediti, anche con il nostro supporto. Dal canto nostro, lo abbiamo fatto con la campagna di marketing, con il sostegno economico, con l'apertura della sede dell'Apt, con il finanziamento delle grandi opere. Oltre questo, ci sono altri attori come Comune, Invitalia e Governo nazionale che devono intervenire, ognuno per il proprio ruolo. Un esempio è Anas per cui abbiamo già chiesto l'intervento del Governo".

Sul tema dei vaccini e sulla salute dei bambini avete fatto una campagna demagogica. E anche oggi, dopo aver ascoltato le parole della ministra della Salute Grillo, possiamo affermare che non stiamo uscendo da questa demagogia: perche' non puo' certamente essere un'autocertificazione dei genitori a sostituire la documentazione prevista per legge e che almeno deve essere fornita da medici di base o da una Asl.

Pagina 1 di 11

© 2018 Partito Democratico di Basilicata