Pd Pisticci/Marconia: Nominata la nuova segreteria

Partito Democratico Pisticci e Marconia, pronta la Segreteria “Percorsi virtuosi, giovani e futuro, esperienza e capacità relazionale, gli ingredienti della nuova Segreteria Cittadina”

 

Badursi: “Il confronto con le forze civiche e politiche cittadine sulle idee: nessuno spazio alla polemica e al gossip sulle persone”

 

PISTICCI. “Generare percorsi virtuosi, offrire visione e slancio alla città, giovani, lavoro e politiche giovanili: sono i capisaldi del lavoro che impegneranno quotidianamente la Segreteria che ho l’onore e l’onere di avere accanto in questo percorso rinnovato nei modi e nei contenuti”, così Andrea Badursi,  nuovo Segretario del Partito Democratico di Pisticci e Marconia. 

“I temi condivisi che hanno dato vigore alla nascita della Segreteria sono: lo sviluppo turistico, agricolo, industriale, la sensibilità verso la cultura e la sua valorizzazione e il  sostegno alle iniziative dell’artigianato cittadino, dei commercianti, dei liberi professionisti e di tutti coloro che vorranno mettersi in discussione a livello professionale nella nostra città e nei tanti “centri” di aggregazione urbana che la arricchiscono ”, ha aggiunto Badursi.

A comporre la Segreteria - voluta dal coordinamento cittadino su designazione del Segretario - ci sono: 

  • Giovanni BORRACCIA, impiegato e già Segretario Cittadino dei Giovani Democratici;
  • Rossana FLORIO, avvocato e già Consigliere Comunale e Consigliere Provinciale;
  • Eligio IANNUZZIELLO, avvocato;
  • Marco LOSENNO (Vice Segretario), studente e Segretario Provinciale dei Giovani Democratici;
  • Antonio MALVASI (Tesoriere), operaio e sindacalista;
  • Daniela SASSANO, Segretario Cittadino dei Giovani Democratici.

 

 

Andrea Badursi, infine, ha aggiunto: “Gli scenari politici sono molto cambiati, anche nelle province, nei così detti centri periferici, si avvertono i segni evidenti di un grande mutamento in atto e nessuno può permettersi di farsi trovare impreparato. Il senso di responsabilità  degli interpreti politici e civici deve dilatare i confini dell’impegno verso la comunità per renderlo molto più pragmatico e inclusivo quindi capace di offrire soluzioni ai problemi.  Condivisione e partecipazione  arricchiranno la fase del confronto già avviato con le forze presenti a Pisticci e Marconia.  Seguiremo questo itinerario con coraggio, ottimismo, fiducia e la consueta passione”, ha concluso Badursi.