CRD Basilicata: Ripartire insieme per costruire una nuova leadership femminile

Stampa

Da pochi giorni è nato il governo Draghi, in circostanze inedite e in seguito ad un appello del Presidente della Repubblica Mattarella. Sarà un governo che dovrà affrontare le emergenze del Paese dettate dalla pandemia e dalla crisi economica e sociale.


Nasce anche nel segno di una minor presenza femminile nell’esecutivo e una assenza di donne del Partito Democratico. Una battuta d’arresto, come è stata definita dalla nostra Portavoce nazionale Cecilia D’Elia, di un percorso cominciato come Conferenza nazionale solo sei mesi fa.


Troppo poco forse per scardinare dinamiche interne collaudate e provocare un cambiamento dell’assetto politico.


Come molte hanno già affermato, siamo anche noi convinte che la chiave per rafforzare una cultura di genere condivisa da tutto il Partito Democratico risieda nel continuare a vivere un necessario "conflitto" politico e culturale e di farlo insieme, come soggettività politica, nel rispetto delle nostre differenze.


Volgiamo lo sguardo al nostro partito regionale: Maura Locantore segretaria PD Provincia di Potenza e Lucia Sileo, unica donna lucana in direzione nazionale. Esiguo il numero di donne ai vertici degli organismi locali di partito. Non abbiamo consigliere regionali, né parlamentari nonostante la doppia preferenza e liste con alternanza di genere.


I regolamenti interni non garantiscono una presenza femminile che abbia anche peso politico e autorevolezza riconosciuta.


Abbiamo bisogno di ripartire con un lavoro nei territori per costruire leadership femminili autorevoli e prenderci cura della formazione e del sostegno alle donne che decidono di impegnarsi per il bene comune nel partito e nelle amministrazioni locali.


Ci avviciniamo alle elezioni amministrative che interesseranno numerosi comuni lucani. Questi appuntamenti devono vedere le donne protagoniste di tutto il percorso programmatico affinché il lavoro fatto in questi mesi, dalle donne per le donne, non venga smarrito ma trovi attuazione anche attraverso incarichi e ruoli, strumenti che rendono concreto l’impegno politico.


Conferenza delle donne democratiche di Basilicata