BRAIA, POLESE E CIFARELLI SU TAGLIO GIUNTA A MANIFESTAZIONI CULTURALI

 “Il cambiamento in due parole: tanti soldi per consulenti e fedelissimi del presidente Bardi e tagli al finanziamento per gli eventi estivi. Si passa da 4,4 milioni di euro a neanche 2 milioni, dei quali i territori devono accontentarsi. Mortificata la legge e le aspettative di tutte le amministrazioni e associazioni colturali coinvolte. Tante saranno le manifestazioni che con meno della metà dei contributi, neanche si faranno. Il limite dei due eventi e la scelta è stato concordato con le amministrazioni?” 

Così il vicepresidente del Consiglio regionale della Basilicata, Mario Polese, il Presidente della II Commissione Luca Braia e il Capogruppo del PD Roberto Cifarelli sulla scarsa attenzione dimostrata dal Governo lucano per la promozione di iniziative a sostegno della valorizzazione del territorio.

Braia: Audizione Barresi, Leone sapeva.

Maggioranza divisa e confusa mentre la sanità attende. 

“I cittadini e le cittadine lucane sul tema sanità attendono ancora di capire cosa immaginano l’assessore, il Presidente e la maggioranza per la Basilicata. Ad esempio, se vogliono cancellare, modificare o confermare la Legge 2/2017, se intendono guidare i processi o sfiduciare insieme ai Dg anche, come pare di capire, l'assessore stesso che di ogni cosa pare informato e quindi allineato.” 

Lo dichiara il consigliere regionale Luca Braia, Avanti Basilicata.

Braia: Forestazione, dare garanzie per scongiurare chiusura cantieri al 15 settembre

 “Ai ritardi della partenza dei cantieri e dei pagamenti rispetto allo scorso anno, si aggiunge la non esistenza delle coperture per tenere aperti i cantieri oltre il 15 settembre, oltre ai pagamenti che ancora devono avvenire per le mensilita lavorate (giugno e luglio).” 

Lo rende noto il Consigliere Regionale Luca Braia, Avanti Basilicata.

Rendere immediatamente operativi i progetti finanziati per dare dignità e sicurezza a stagionali, immigrati e agricoltura

“Sarebbe, oggi, quantomai mai opportuno che oltre alla festa in spiaggia prevista nei prossimi giorni, il Ministro degli Interni metta in programma di fare un incontro istituzionale magari proprio a Bernalda con i prefetti e le rappresentanze regionali e istituzionali. Purtroppo la nostra non vuole essere una battuta, ma una proposta seria e sensata per affrontare un tema delicatissimo, approfittando della presenza delle cariche dello stato nella nostra terra.” 

Lo dichiarano in maniera congiunta i consiglieri del centro sinistra Braia, Cifarelli, Pittella, Polese, Trerotola. 

Autonomia Differenziata, consiglieri centro sinistra incontrano sindacati

“E’ stato un incontro molto proficuo dove è emersa una condivisione complessiva del giudizio di forte preoccupazione e contrarietà all’attuale impostazione rispetto al progetto di autonomia differenziata che le forze che Governano il Paese stanno portando avanti con le accelerazioni di queste ultime settimane”. 

Questo il commento dei consiglieri regionali del centrosinistra della Basilicata che stamani hanno incontrato i segretari lucani della Cgil, Cisl e Uil. 

Pagina 1 di 24