Polese su misura giunta regionale Basilicata a sostegno famiglie con malati gravi

“Ottima notizia la decisione di aiutare economicamente le famiglie lucane con malati gravi.  La Basilicata guidata dal centrosinistra si dimostra ancora una volta attenta ai bisogni reali della comunità con azioni concrete. Misure reali a favore dei cittadini, senza distinzione di colore della pelle o di etnia, che non vengono sbandierate prima solo per fare opinione e raccogliere consensi”.

Così il segretario regionale del Partito democratico della Basilicata Mario Polese sulla delibera approvata nell’ultima seduta di giunta regionale che con un finanziamento di 3,6 milioni di euro consentirà a tutti i cittadini residenti in Basilicata che, in prima persona o tramite l’impiego a titolo oneroso di collaboratori, prestano cura e assistenza domiciliare a componenti del proprio nucleo familiare con disabilità gravissima di ottenere un contributo economico mensile di 500 euro.

“Si tratta - sottolinea Polese – come annunciato dalla vicepresidente della Giunta regionale della Basilicata, Flavia Franconi, di un’azione di sostegno che non si sostituisce ma si aggiunge agli interventi già in essere del servizio sanitario”. “Questo sostegno di 500 euro oltre a essere un riconoscimento di civiltà e giustizia sociale nei confronti di chi soffre, sia paziente o familiare, va nella direzione di un impegno primario che il Governo regionale ha dimostrato di avere nei confronti degli ultimi e dei penultimi”, dichiara ancora il segretario regionale del Partito democratico della Basilicata che poi prosegue: “Non c’è dubbio che - come con il reddito di inserimento che nella nostra regione già è attivo da un anno - la nostra azione politica è contraddistinta dal verbo fare e non dal verbo dire. Il mio plauso alla giunta regionale che ha approvato questa norma”.

© 2018 Partito Democratico di Basilicata